Spazio al cambiamento

21.09.18 • Categoria: Ispirazioni, Vita da freelance
Benvenuti nel mio nuovo studio!
Se mi seguite su Instagram avrete forse già visto qualche foto del mio workspace ed in questo post vi racconto come stanno le cose…
Ci troviamo in un piccolo paese dell’Abruzzo e come in tanti piccoli paesi è difficile trovare uno spazio ampio e luminoso, le vecchie case qui sono strettine e con piccole finestre. Contiamoci poi che c’è stato un terremoto a cambiare completamente la morfologia e le architetture!
Ho deciso quindi di vedere come si vive in una delle tantissime casette in legno costruite per il post- sisma, sono case in legno ad un piano e molto luminose, costruite per durare 10 anni ma ancora in ottimo stato.
Abbiamo 75 mq e ci viviamo in due, ho lo studio per dipingere ed un magazzino per tagliare, rilegare e preparare le spedizioni. La stanza che chiamiamo “magazzino” è anche camera oscura-stanza del pianoforte-camera degli ospiti!
Adesso finalmente ho un luogo che parla di me e dei miei lavori, uno spazio che riesce a contenere senza troppo caos la quantità di carta che orgogliosamente ho accumulato negli ultimi anni!

In questo villaggio quasi americano con casette tutte uguali e messe in fila, stradine e giardinetti vedo grandi potenzialità una volta completata la ricostruzione.
Sogno qui un grande villaggio di artisti e cittadini del mondo che cercano un’oasi di pace tra le montagne.
Sogno qui un grande villaggio vivo e pulsante, ci sarà un gran fermento di idee, di musica e di arti,
Sogno qui un grande villaggio per i migranti che porteranno linfa vitale a questi paesi lenti e un pò arrugginiti.
Saranno grandi minuscoli centri globali e la vita in queste zone ferite tornerà ad essere pazzescamente divertente.

Di sicuro qui ho ritrovato energia vitale e nuovi impulsi creativi!
Ho voluto raccontarvi questo pezzo di vita vera, certa che da questo angolo di mondo verrà fuori qualcosa di bello, anche quest’anno.
Lisa

Photo credit: Caterina Di Nardo (sorella e amica speciale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *